Africa e Mediterraneo n. 86 (1/17)

Ritornare

22,00

Scelti o imposti, programmati o improvvisati, realizzati o solo pensati.
Sono i ritorni dei migranti al Paese di origine. Certamente mai facili, perché richiedono una messa in discussione – di sé, del proprio progetto di migrazione – ed espongono al giudizio della famiglia e della comunità. Sempre più visti come possibilità di sviluppo, grazie alle competenze acquisite e rimesse in gioco nel Paese di origine, i ritorni volontari sono al centro di molti programmi nazionali ed europei che, però, ancora faticano a decollare.

Il numero 86 di Africa e Mediterraneo approfondisce il complesso tema del ritorno, nei suoi vari risvolti politici, economici, simbolici. I vari contribuiti – di studiosi, specialisti, operatori del settore – analizzano la percezione che ne hanno gli attori in campo, le politiche messe in atto dai governi europei, le storie individuali di chi è tornato, approfondendo alcune dinamiche specifiche dei Paesi di accoglienza e di origine, evidenziando criticità e possibilità di sviluppo.

Africa e Mediterraneo n. 86 (1/17); Lingua: Contiene articoli in italiano, francese e inglese; Codice ISSN: 1121-8495; Formato: 120 pp. 21x28 cm, brossura filo refe;

22,00

Sommario

Editoriale
Ritornare. In modo dignitoso e sostenibile

Dossier: Ritornare
Il Rimpatrio volontario assistito nel vissuto dei richiedenti asilo e degli operatori dell’accoglienza di Elena Liberati, Pierluigi Musarò, Paola Parmiggiani
“Tutto è previsto per venire qui, niente è previsto per tornare indietro”: la sfida del ritorno nel caso dei migranti maliani in Francia e Spagna di Annalisa Maitilasso
Migrazione e sviluppo: il migrante di ritorno può essere visto come un agente di sviluppo nel proprio Paese di origine? di Meryem Lakhouite
From Failure to Success: Return Migration in Albania by Kosta Barjaba, Joniada Barjaba
L’aide au retour dans l’accompagnement social en France : symptôme d’une politique d’injonction à la circulation par Sophie Mathieu
Un’opportunità per chi? Peculiarità e ambiguità delle migrazioni di ritorno in Eritrea di Valentina Fusari
Migrants’ Remittances: a Critical Lifeline for Millions of Families in Africa and a Security-net for the Ones Willing to Return by Sana F.K. Jatta
La tutela dei migranti senegalesi nel momento del “ritorno”. Quale governance per una comunità transnazionale? di Luca Santini
“Structures of Return” Between Italy and Ethiopia: Mobility of the Second Generations to the Ancestral Land as a Self-fulfilling Prophecy by Giuseppe Grimaldi
Situations de retour et transformations discrètes du champ migratoire France-Algérie. La mobilité estudiantine en question par Constance De Gourcy
Ritornare a casa. Le associazioni di villaggio e l’organizzazione delle veglie funebri nella città di Parigi di Maria Elisa Dainelli
Aimé Césaire, il ritorno e la costruzione del futuro di Francesca Romana Paci
Progetto Ermes 2 di Barbara Cassioli, Open Group società cooperativa
Va’ e torna: la migrazione di ritorno senegalese con un web documentario di Marcella Pasotti e Silvia Lami

Immigrazione
Italia Africa Business Week di Cleophas Adrien Dioma
Summit Nazionale delle Diaspore con la cooperazione internazionale di Cleophas Adrien Dioma

Storia
La questione della pena capitale nel Regno del Marocco tra tradizione e abolizione di Francesco Tamburini

Letteratura
In memoriam: Peter Abrahams 1919-2017. Scrittore dell’Atlantico Nero, da Johannesburg alla Giamaica di Itala Vivan

Arte
Riserve africane. L’arte contemporanea di un continente tra cacciatori bianchi e ansie definitorie di Simona Cella
Art, Displacement, and Social Context in the 57th Venice Biennale 2017 by Mary Angela Schroth
Reggio Emilia: Fotografia Europea 2017 by Mary Angela Schroth

Moda
Cambio d’abito di Kaha Mohamed Aden

Fumetto
Prospettive comiche e sguardi originali nelle recenti uscite del fumetto africano di Maria Scrivo

Eventi
Summer School su migrazioni forzate e asilo: seconda edizione a cura della redazione
Il progetto “Integr-azione”: immagini come voce di Elisabetta Degli Esposti Merli

Libri
Un uomo non piange mai di Roberta Sireno
L’età del transito e del conflitto. Bambini e adolescenti tra guerre e dopoguerra 1939-2015 di Ruggiero Montenegro
Fiabe migranti, una creazione collettiva di Maria Scrivo
Insegnare a studenti a zigzag di Maria Scrivo