Mediatore interculturale

Stiamo attualmente selezionando risorse per attività di mediazione interculturale sul territorio di Bologna e Provincia.

Le lingue ricercate in via preferenziale sono: albanese, arabo, bambara, bangla, dendi, francese, hausa, kotokoli, mandinka, pashtu, somalo, twi.
Si valutano candidature anche per altre lingue.

È richiesta un’ottima conoscenza della lingua italiana e buone capacità di utilizzo dei principali strumenti informatici.
Gradita esperienza come mediatore lingusitico culturale e/o operatore sociale.

Si valutano inoltre candidature per mediazioni da remoto per le quali la residenza a Bologna e Provincia non è un requisito essenziale.

La ricerca ha carattere di urgenza ed è rivolta ad entrambi i sessi.

Chi è interessato può inviare il curriculum vitae alla nostra casella e-mail.